DDL Anticorruzione: cosa ne dice Libera

Partiamo da un punto: l’Anticorruzione è un passo importante. Potrebbe essere meglio, ci auguriamo che venga migliorata ma qualcosa sta cambiando. Questa volta sento di condividere il giudizio di Libera: “Una riforma che non poteva più attendere ma da completare:più nettezza per rescindere i legami tra mafia, corruzione e politica. Un testo che presenta aspetti […]

Ddl corruzione, il minimo istituzionale 

Luigi De Magistris ne ha scritto per Left qui:  Non considero il ddl “anticorruzione” licenziato al Senato un’arma decisiva alla dilagante penetrazione delle mafie e della corruzione nelle istituzioni italiane. Al contrario: è la risposta non sufficiente alla richiesta di trasparenza che sale dal Paese, di un governo sinora debole su questo fronte. Certo non vanno […]

Sciacalli (politici) tra le macerie

Mentre tutti gli italiani sono concentrati sul dramma del terremoto in Emilia, e nonostante la recente bocciatura del Ministro Severino, zitto zitto il Pdlripresenta in parlamento l’emendamento “salva-Ruby“, roba di pochi minuti fa, modifica ad personam perfetta per “vanificare il processo milanese a carico di Silvio Berlusconi“, ancora una volta. +++ martedì 29 maggio 2012 – ore 14:54 +++ CORRUZIONE: […]

Il compromesso corrotto per combattere la corruzione

Ce lo racconta Liana Milella: sullo sbiadito ddl anticorruzione si arriva al compromesso, tra Pdl, Pd e Idv (è contro l’Udc), di affidare il compito di vigilare sulla corruzione in Italia, facendo piani e riferendo al Parlamento, a una rivisitata e ampliata Civit, fantasmatica “Commissione indipendente per la valutazione, la trasparenza, l’integrità delle amministrazioni pubbliche”. Chi […]