Bravi tutti. Medici Senza Frontiere sospende le attività di ricerca e soccorso della propria nave, la Prudence.

Il comunicato sul sito di MSF: Ieri le autorità libiche hanno dichiarato pubblicamente di aver istituito una zona di ricerca e soccorso (SAR) e limitato l’accesso delle navi umanitarie nelle acque internazionali al largo delle coste libiche. Subito dopo, il Centro di Coordinamento del Soccorso Marittimo (MRCC) di Roma ha allertato Medici Senza Frontiere (MSF) […]