quellavoltache

#quellavoltache la rete diventa testimonianza

Che poi, in giornate così, pensi anche a tutto quello che di buono si potrebbe fare, facendo rete oltre che nella rete: ieri con l’hashtag #quellavoltache sono state moltissime le testimonianze di abusi (e soprusi) subiti. Scritti in 140 caratteri, incorniciati dentro un’app, fatti di bit, eppure così letterari che non hanno bisogno di commenti. […]