I “numeri” del presidente Istat

I “numeri” (mischiati con le opinioni) del futuro presidente dell’Istat Gian Carlo Blangiardo. Avanti così. https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2018/11/presidenteistat.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

Ischia il vento

Non me ne vorrà l’amico Pippo Civati se gli rubo il titolo geniale che ha coniato come didascalia di Toninelli che esulta a pugno chiuso in Senato un decreto che sotto l’etichetta di Genova e della sua ricostruzione ci ha messo un bel condono edilizio per Ischia. Notate la grottesca drammaturgia: in un provvedimento urgente […]

Vilipendio di diritti umani

Ci sono due correnti di pensiero in giro tra quelli che si ostinano a non sopportare la bruttura che infondono alcuni atti di questo governo: c’è chi dice che non bisogna cadere nella tentazione di rispondere alle provocazioni per non dare più risalto del dovuto ai provocatori e c’è chi invece ritiene alcune pessime decisioni (e azioni) di questo governo […]

Forti con i deboli: sostanzialmente una vigliaccata

Non fatevi fregare dalla propaganda. Le ruspe che hanno contribuito all’animalesca eccitazione del ministro dell’Interno Salvini ieri non hanno abbattuto un campo abusivo di quelli che rendono barzotta la narrazione degli odiatori seriali (che fanno il deserto e lo chiamano decoro urbano): le ruspe ieri hanno abbattuto letti, tovaglie, sacchetti di plastica usati come armadio, coperte, tende e valigie che […]

Pennivendoli? Sciacalli? Un esercito di mediocri. Dappertutto

Agli incapaci di comprendere e governare la complessità, viene facile, come unica via d’uscita, categorizzare gli altri per banalizzare il quadro generale e poter alimentare lo scontro. Sia chiaro: questi che ora si scagliano contro i giornalisti (e che prima si schiantavano contro i politici finché alla fine politici sono diventati anche loro) non hanno proferito gli insulti contro […]

Salvini, l’aspirante stregone

Non è solo Salvini: siamo insozzati da una scia che ha lasciato come bava il suo passaggio e che presumibilmente sopravviverà anche dopo la caduta politica del leader della Lega. ——– Il testo è su https://www.linkiesta.it/it/article/2018/11/16/salvini-non-sara-razzista-ma-i-suoi-elettori-si-ed-e-tutta-colpa-sua/40156/ Il podcast è anche facilmente scaricabile da iTunes qui (oppure abbonarvi via mail qui). https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2018/11/salvini.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica […]

Il reato di favoreggiamento cinematografico

Piccola nota introduttiva piuttosto banale, barbosa e che sarebbe pleonastica in un Paese con un dibattito salubre, almeno potabile per ecologia intellettuale: sì lo so, lo sappiamo, l’Arma dei Carabinieri, quello di buono che fanno e che hanno fatto e che continueranno a fare, la gloriosa e tutto il resto. Mi tocca ogni volta precisare […]

Servirebbero idee opposte, per opporsi al salvinismo


Per fare opposizione, perché da fuori appaia veramente qualcosa di diverso e di alternativo piuttosto che la brutta copia sbiadita, bisognerebbe essere capaci di elaborare idee opposte, soluzioni diverse, immaginare mondi che non trovano spazio nella discussione generale, avere il coraggio di non inseguire le pulsioni generali (che è cosa ben diversa dal minimizzarle e addirittura percularle) e guardare negli occhi la realtà percepita per smontarla pezzo per pezzo. Ci vuole coraggio, certo, e servono anche idee ben chiare.
Continua a leggere

Niente fiori per Violeta

Aveva il nome di un fiore. Violeta. Violeta Senchiu. Quel cognome così cacofonico nella nazione di signori Rossi che tradisce subito l’odore di qualcuno che viene da fuori. Era rumena, Violeta, ma mica di quei rumeni che tornano utili per mungere percolato utile a innaffiare i piccoli e grandi razzismi. Violeta viveva da anni a Sala Consilina, […]