Se la ferocia si insinua anche tra le madri, siamo alla decomposizione morale


Se la ferocia si insinua anche tra madri, quelle che nella storia e nella letteratura hanno sempre trovato il modo di fare squadra per proteggere i propri figli consapevoli che ogni figlio è un bene prezioso, allora significa che lo stati di decomposizione morale ha raggiunto un grado gravemente avanzato. Non è paura di contagio ma è una vera e propria paura di infezione da parte dell’altro, chiunque sia, basta che abbia fattezze o lingua o colore diverso da quello che ci si aspetta.
Continua a leggere

Se non vi basta, ora c’è anche l’Europa che paga i muri

Se non vi è bastata la donna morta con il suo tumore addosso mentre veniva trattenuta sul confine perché scavallarlo fino ad arrivare al primo ospedale sarebbe stato contro le regole; se non vi basta la guardia alpina colpevole di avere salvato una famiglia surgelata, con bambini piccoli e la madre in gravidanza, pescata sulle […]

Luca, Alex e il perbenismo. Anche da morti

Leggete l’attacco di questo pezzo de Il Gazzettino: «È previsto un funerale unico per l’addio di Alex Ferrari e Luca Bortolaso, i due amici vicentini di 21 anni morti martedì scorso per le esalazioni di monossido di carbonio in una villetta di montagna a Ferrara di Monte Baldo (Verona), dove stavano trascorrendo le vacanze natalizie […]

Restare umani e solidali, anche nel lavoro

La vicenda arriva da Prato dall’azienda Biancalani attiva nel settore meccanotessile dal 1957, anno in cui Fiorenzo Biancalani la fondò partendo dal nulla. È una di quelle storie di imprenditoria italiana che ha tutti gli ingredienti, positivi e negativi, di questi anni: c’è l’idea vincente originale, c’è il passaggio di consegne ai figli e poi […]

E anche la legge sulla cannabis finisce nel cesso

Come ha fatto osservare Civati, Paolo Mieli poco tempo fa sul Correre della Sera scriveva così: «Un mese fa l’esponente democratico Roberto Giachetti è stato sconfitto alle elezioni per la conquista del Campidoglio. Adesso potrebbe essere risarcito con la titolarità di qualcosa probabilmente più importante, comunque destinata a restare nella storia del nostro Paese. Oggi […]