Ve li ricordate i leghisti dopo le Europee? Oggi sono irrilevanti. E anche un po’ comici

Il mio commento per TPI.it

Quindi ora sospendono anche il professore dell’Onu?

Che Paese l’Italia, quest’Italia, questa che stiamo vivendo come se fosse un buco nero da cui sembra impossibile uscire e che si sbraccia per un manifesto, una contestazione pacifica a violenti protofascisti oppure che si mette a perquisire uno travestito da Zorro. Roba da teatro se non fosse che le vite sono vere, le sofferenze […]

Quindi ora sospendono anche il professore dell’ONU?

Oppure anche nel campo delle punizioni vale il famoso detto prima gli italiani? https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2019/05/TEMPLATE-12.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

Anche le accuse contro Open Arms sono cadute: restano fango e macerie sulle ONG


Alla fine l’inchiesta su Open Arms si chiude con la richiesta di archiviazione e un nulla di fatto. Eppure su quella nave per giorni si sono costruite tutte le teorie complottiste di chi vorrebbe convincerci che la vera emergenza sono quelli che salvano, mica quelli che muoiono. E le macerie che si lascia indietro questa storia sono troppe per essere rimosse semplicemente con l’ultima mossa della Procura.
Continua a leggere

E alla fine “La Pecora elettrica” anche da bruciata diventa una storia bellissima

In questi giorni, in mezzo al marasma delle provocazioni e dei danneggiamenti, non possiamo non dedicare un pensiero dolce ai folli che hanno deciso di mangiare con la cultura e resistere alla prepotenza. È dolorosa, certo, ma è una storia bellissima. La storia della libreria “La Pecora elettrica” è una storia da tenersi in tasca. Continua a leggere

Anche il 25 aprile i topi escono dalle fogne

Il mio commento per TPI.it

Non bastandogli i vivi, lucra anche sui morti

Piccola notazione iniziale: non dare a Salvini la soddisfazione di regalargli un buongiorno che ancora una volta punti la luce sui poveri disperati recuperati da Mediterranea. No. Non balliamo al suo macabro balletto che chiede migranti al posto della pioggia pur di mietere voto, bile, schiuma di ferocia e tutto il resto. No. Allora parliamo […]

“I fascisti sono tornati anche per colpa di chi ha governato l’Europa in questi anni”: la mia intervista a Elly Schlein

Eccola qui:

Non bastandogli i vivi, lucra anche sui morti

La sentite la puzza? Ecco tutto. https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2019/03/buongiorno-12.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

Le solite balle di Salvini. Anche sui morti.

Secondo il ministro ci sarebbe un solo morto nel Mediterraneo. Roba da pazzi. Sono circa 150.