La “nobiltà” del chiedere scusa

C’è questo tweet poco prima delle 21 di ieri sera che mi ha trafitto. Arriva da Luciano Nobili (chiedo venia, non sapevo chi fosse) che si descrive così: “Deputato | Direzione Nazionale @pdnetwork | Presidente @Open_Goal_Eu | Romano, romanista, riformista. Al fianco di @matteorenzi“ Nella foto con cui si presenta c’è lui, Renzi che sorride […]

Le domande semplici, da non dormirci la notte

Ogni tanto sogno di essere un giornalista. Sogno di porre delle domande e, nel sogno, di avere addirittura delle risposte. Mi sveglio tutto sudato e non riesco nemmeno ad ascoltarle, le risposte. Così poi tutto il giorno mi trascino con gli interrogativi in testa, che mi martellano. Ad esempio: ma a voi sinceramente sembra normale […]

Finalmente, la scatoletta di tonno

«Apriremo il Parlamento come una scatoletta di tonno» urlava Beppe Grillo. Bel personaggio, Beppe, per quelli che si ritrovano a lavorare sui palchi: è un comico che è stato preso sul serio, il che la dice lunga sullo stato della nostra classe dirigente (perché dovrebbe essere questa la riflessione, più che il divertimento di offendere […]

Salvini e i 49 milioni in 76 anni: provate a chiedere lo stesso trattamento alla vostra banca


Ma il punto sostanziale non è la questione economica della vicenda giudiziaria: ciò che dovrebbe indignare (e invece vedrete che anche questa volta passerà sotto silenzio da parte della maggioranza) è che un governo che si rivende (e il ministro dell’interno Salvini ne è il protagonista principale) come sceriffo senza pietà contro i furbi e i delinquenti proprio oggi non riesca a proferire parola su questo.
Continua a leggere

L’ultima cena. Mentre si segregano le mense

C’è questa notizia che riempie tutte le pagine dei media progressisti che consiste, in pratica, nell’invito a cena di Carlo Calenda a Matteo Renzi, Paolo Gentiloni e Marco Minniti per ricostruire la sinistra. L’invito, garbato e pudicamente tenuto riservato sparandolo su twitter, dovrebbe rassicurare gli elettori del centrosinistra sul fatto che finalmente si muova qualcosa. Che quel qualcosa siano quattro persone sventolate come slogan potrebbe […]

Parole come Taser

Dice l’ex questore di Ferrara, ora a Reggio Emilia, Antonio Sbordone, in un’intervista a Il Resto del Carlino che “col taser sarebbe ancora vivo Federico Aldrovandi” poiché “per fermare “un giovane alto un metro e 90 agitatissimo – che era Federico – hanno dovuto usare anche i manganelli”. Federico, per chi non conoscesse la sua […]

La Bestia di Salvini

Che sia stato lui o che sia merito del suo social manager Luca Morisi poco importa: il ministro dell’inferno Matteo Salvini ci ha messo poco a capire che la democrazia italiana si basa sulla popolarità come unico metro di giudizio e ha messo in campo tutte le armi che servono per raggiungerla il prima possibile. […]

Sono i padroni “della domenica”, il problema

Si è aperto un interessante dibattito sul lavoro domenicale, domenica sì e domenica no, conservatori che ripropongono le domeniche che passavano da bambini come se non fossero passati gli ultimi quarant’anni con tutti i quarant’anni di trasformazioni economiche e sociali, liberisti sfrenati che si inalberano ogni volta che si mette in discussione la politica del lasciare […]