Perché il potere odia la complessità (più che la stampa)

Non è solo l’ultima uscita di Di Maio, che gongola per la chiusura del Gruppo Espresso (che già come definizione è una mezza bufala): certe interpretazioni del potere hanno sempre avuto di traverso certa stampa. Accade ora, è sempre accaduto e continuerà a succedere. Il vicepremier quindi se ne faccia una ragione: anche in questo non c’è nulla […]

Che buio a Verona

Da ieri Verona è ufficialmente “città a favore della vita”: in consiglio comunale è passata la mozione 434 pensata per il quarantesimo anniversario della legge 194. Un conato di oscurantismo e caccia alle streghe che in sostanza decide di finanziare con soldi pubblici alcune associazioni cattoliche (a scopo di lucro) che si battono contro l’aborto. Una […]

La verità per noi. Mica per Giulio

Ieri sera avrei dovuto essere a Roma, al Teatro India, a ricordare Giulio Regeni insieme a tanti colleghi, amici e testimoni importanti di una battaglia che per fortuna non si assopisce come deciderebbe qualcuno. Non ci sono potuto passare, per stagionali problemi di salute (la serata è stata bella e importante) e non ho potuto […]

È che vi fa paura, la solidarietà

Assistendo alla buriana sollevata per l’arresto di Mimmo Lucano ne sono ancora più convinto: questi in fondo si vergognano di ciò che sono, della solidarietà che non riescono ad esprimere, delle fobie che provano a rendere potabili trasformandole in strampalati programmi elettorali, della pietas che possono riversare impunemente solo sui gattini, della grettezza dei bassifondi che frequentano […]

Dalla parte di Mimmo Lucano: se la solidarietà è un reato, resistere diventa un dovere


L’accusa di favoreggiamento di immigrazione clandestina è un reato che fa schifo solo a scriverlo. È figlia di una narrazione tossica che viene da lontano, che è passata attraverso i taxi del mare e gli inesistenti guadagni delle ONG utilizzando la cronaca nera come volano dell’odio, fiutando come rabdomanti nello sterco i reati di qualche negro da dare in pasto alla folla, senza nemmeno avere il coraggio di essere razzisti fino in fondo: Riace (come tutti gli esempi di solidarietà) a questi dà infinitamente fastidio perché rende pungente lo schifo che vomitano per un pugno di voti.
Continua a leggere

Il buono, il brutto e il Casalino

Dunque la notizia del giorno è lo sfogo maleducato e incazzoso (oltre che inopportuno) di un portavoce del potente di turno nei confronti dei giornalisti. Chiaro: che Rocco Casalino sia l’ennesimo bullo che sfoggia un raro senso di impunità per la posizione che si ritrova ad occupare è al di fuori di qualsiasi possibile dubbio. […]

Scandalo molestie, respinta archiviazione per Tavecchio: “Una piccola vittoria”


Niente archiviazione per Carlo Tavecchio a seguito della denuncia dell’ex presidente della Lazio femminile per molestie sessuali. Il GIP di Roma oggi ha ordinato “l’effettuazione delle indagini indicate nell’opposizione di archiviazione”. «È una piccola vittoria – dice Elisabetta Cortani – ma soprattutto è uno spiraglio per un processo che stabilisca le reali responsabilità».
Continua a leggere

Una domanda, una sola, per Foa

«Il retweet di qualcuno, che magari non sai neanche chi è, non è significativo di un’adesione incondizionata di quello che c’è scritto nel tweet. Ma solo che quel tweet ti è sembrato interessante». Lo ha detto ieri il futuro presidente della Rai Marcello Foa rispondendo in audizione in Commissione Vigilanza a chi gli chiedeva di […]