Da TeatriECulture: «”Carnaio” di Giulio Cavalli. Proposto al Premio Strega 2019 da Concita De Gregorio»

E’ un libro che per quanto interamente di fantasia ha sconvolgenti, pur se esasperate, analogie alla situazione attuale. Un paese DF, steso su una spiaggia, così tanto simile ad uno dei paesi del Mediterraneo, dove tutto sembra scorrere nella più normale tranquillità.E’ questo lo scenario che fa da sfondo a Carnaio (Fandango edizioni) di Giulio Cavalli, […]

«E questa lotta disumana e stomachevole – che non ha vincitori ma solo vinti – in nome di cosa si combatte?»: The Freak recensisce Carnaio

Naufragio al largo della Libia. 117 morti.Alessandro Leogrande in “La frontiera” scrive: “Schiere di profughi attraversano la Libia alla ricerca della prima costa utile da cui imbarcarsi. Intrecciano il proprio destino a quello di un paese dilaniato dalla guerra. Ma prima di lanciarsi nel Mediterraneo hanno attraversato il deserto, il loro viaggio è durato otto, dieci, dodici […]

«La perdita di umanità in Carnaio come in 1984»: InchiostrOnline recensisce Carnaio

Di Titti Pentangelo, fonte «In Carnaio c’è la stessa perdita di umanità di 1984». Così Giulio Cavalli, attore teatrale, giornalista e scrittore, evidenzia il filo comune che unisce i due testi letterari. Da un lato il distopico per eccellenza, 1984 di George Orwell che proprio quest’anno compie 70 anni dalla pubblicazione, e dall’altro il suo ultimo libro edito Fandango, Carnaio. Entrambi […]

«Carnaio è uno schiaffo in pieno volto che prova a svegliarci e che ci ricorda che siamo ancora in tempo a ridare speranza a questo paese chiamato Italia. Leggetelo.»: Salvo Ognibene recensisce Carnaio

Ci ho messo un po’ a leggere Carnaio. Non troppe pagine in realtà ma il racconto di Giulio Cavalli fa male. E ci illumina. Nel racconto dello scrittore lombardo c’è la tragedia che colpisce il paesino di DF, l’umanità di Giovanni Ventimiglia, il parroco che predica bene e razzola male, il sindaco padre che insieme […]

‘Carnaio’, distopico romanzo denuncia: ANSA recensisce Carnaio

(ANSA) – ROMA, 17 FEB – GIULIO CAVALLI, ”CARNAIO” (FANDANGO, pp. 220 – 17,00 euro). Giulio Cavalli, quarantenne narratore e autore teatrale, prosegue, scrivendo, quella lotta alle infiltrazioni nel mondo imprenditoriale e economico settentrionale della criminalità organizzata che ha portato avanti anche con la sua attività politica alla Regione Lombardia, tanto che oggi è costretto […]

«Io mi sento di dire grazie a Giulio per questo romanzo (per gli altri due, per i suoi spettacoli per il blog che leggo come un quotidiano) e di suggerirlo, portarlo nelle scuole, perché è un dono d’amore»: Marco Radessi recensisce Carnaio

GIULIO CAVALLI – CARNAIO FANDANGO EDITORE A DF il pescatore Giovanni Ventimiglia trova un morto all’attaccatura del pontile e poi Fitto, il cane della Lilly, ne annusa un altro sulla spiaggia. In breve, la superficie del mare è un sipario orizzontale che si apre e sfonda del tutto paratie e quinte e sputa sul palcoscenico […]

E così Carnaio finisce al Premio Strega

All’inizio era un sogno. Poi è arrivata la lettera di presentazione di Concita De Gregorio (e chi mi segue sa quanto io voglia bene e stimi Concita) e siamo rimasti tutti basiti. Eccola qua (dal sito del premio): «Giulio Cavalli in Carnaio racconta la storia di un piccolo paese affacciato sul mare, DF, dove d’un tratto cominciano […]

PAUSA CAFFÈ recensisce Carnaio

Carnaio è un romanzo scritto da Giulio Cavalli, pubblicato nel 2018 da Fandango. Un romanzo distopico, inquietante, grottesco, attuale e necessario. Contro le onde che nascono dagli eventi, contro l’indifferenza. “Questo non è un cadavere del nostro mondo, signorcommissario.” Sembrò a tutti una frase rotonda, perfetta. SinossiGiovanni Ventimiglia è un pescatore, da tutta la vita raccoglie nelle […]

Ora il Ministero dell’Istruzione propone un corso su esorcismo e preghiera di liberazione


Il ministero dell’istruzione accredita un corso sull’esorcismo e la “preghiera di liberazione” per docenti di ogni ordine e grado. I destinatari sono i docenti di scuola secondaria di primo e secondo grado. Dice il sito del ministero: “Il corso di propone di descrivere, analizzare e comprendere gli aspetti peculiari del ministero dell’esorcismo e della preghiera di liberazione approfondendo sia le tematiche direttamente connesse alla pratica dell’esorcismo e a una sua corretta prassi.” Tutto normale?
Continua a leggere