Il populismo, l’antipolitica, le frattaglie e la presunta superiorità morale

Ma ve li ricordate questi che condannavano il populismo, quelli che dicevano che questo Paese sarebbe andato allo sfascio, quelli che dicevano che bisogna fermare questa deriva? Ecco. Questo è uno dei manifesti che appendono in giro.

Nomine AGCOM: è la loro natura

Quasi tutti conoscono l’apologo dello scorpione e della rana. Lo scorpione chiede alla rana di portarlo dall’altra parte del fiume, giurando che non la pungerà. Ma a metà del guado, la rana sente l’aculeo velenoso. «Perché? Annegheremo tutti e due». E lo scorpione: «È la mia natura». I partiti italiani sono oggi lo scorpione della…Continua la lettura di Nomine AGCOM: è la loro natura

Se non sono capaci la chiamano antipolitica

L’avevo scritto ieri: perché l’antipolitica sta negli amministratori incapaci, asserviti alle lobby, bulimici di potere e soldi e incapaci di pensare ad altro che non sia la preservazione ossessiva della specie. La propria. Oggi Michele Serra su Repubblica torna sul tema: Per ar­ri­va­re pre­pa­ra­ti a un fu­tu­ro di scon­quas­si, sa­rà be­ne evi­ta­re di chia­ma­re “an­ti­po­li­ti­ca”…Continua la lettura di Se non sono capaci la chiamano antipolitica