Ora che sono al governo gli tocca inventarsi un altro potere forte


Eppure hanno da stare molto accorti, Luigi Di Maio e Matteo Salvini, ad avere giocato così tanto, così urlando e così tanto a lungo con il fuoco: se finirà male si faranno male rischiano di farsi male. Se Mattarella è un nemico, l’Europa è un nemico, il PD è un nemico, i mercati finanziari sono nemici d’altro canto Salvini e Di Maio sono “dei loro” e quindi sarebbero traditori.
Continua a leggere

No, santificare Mattarella non è una buona idea

Mattarella ha commesso errori. È ridicolo parlare di gole e di impeachment ma di certo non sta gestendo la situazione con la lucidità che sarebbe utile a smorzare gli animi (prima dei mercati) e a dare respiro alle pulsioni del Paese. E basta parlare gli ambienti del Quirinale per capire che la situazione già confusa […]

Di Maio e Salvini si inventano il VAR di governo: una moviola per contare i (loro) falli

L’Huffington Post pubblica una bozza del contratto di governo (qui) e chissà perché non c’è niente che possa stupire. Che due forze di governo (ma davvero?) fatichino a ritrovarsi su un programma diverso dopo una propaganda tutta strepiti e urlacci non stupisce nessuno. Rassicura piuttosto (visto i protagonisti in campo) la risibile superficialità di un […]

L’ennesimo governo “non eletto dal popolo”

Non so se qualcuno è sfuggito ma il prossimo governo (se ci sarà, se si riuscirà a formare) sarà l’ennesimo governo “non eletto dal popolo”, “non votato da nessuno”, “deciso nelle segrete stanze”, voluto “dai poteri forti” e figlio di una “forzatura voluta dal Presidente”. Le frasi virgolettate sono state scritte (così, pari pari) da […]

Basta con questa sindrome quattrodicembrista. Davvero.

Impossibile non essere d’accordo con quanto scrive Pietro Spataro: Non si può attribuire, con malcelata irritazione, la responsabilità di tutti i guai che combinate a quelli che il 4 dicembre – e in prima fila ovviamente c’è sempre Massimo D’Alema, seguito da Bersani, Speranza e aggiungete voi chi volete – hanno fermato il Radioso Futuro […]

Vi ricordate il «niente tagli alla sanità»? Ecco.

(ne scrive Giovanni Rodriquez per Quotidiano Sanità) Nella serata di ieri le Regioni a statuto ordinario hanno trovato un’intesa con il Governo sul riparto delle quote dei tagli ai bilanci regionali per far fronte al contributo alla finanza pubblica previsto dalla legge di bilancio 2017. Ma all’accordo si sono opposte però due le Regioni autonome (Sardegna e […]

Quindi la sera leoni e al mattino Gentiloni

(scritto per i Quaderni di Possibile qui) Alla fine è Gentiloni il nuovo Presidente del Consiglio. L’ex ministro è stato designato dal Presidente della Repubblica Mattarella come traghettatore verso una nuova legge elettorale (magari non incostituzionale, questa volta, se vi riesce, grazie) e poi le prossime elezioni politiche. Una designazione figlia delle consultazioni del Capo […]

Intanto, di là negli USA, la squadra di Trump

(l’AGI sul suo sito mette in fila il governo Trump in formazione) Ecco chi ha già detto Sì ​Stephen Bannon, 62 anni, ex banchiere di Goldman Sachs, ex patron del sito ultraconservatore e populista Breitbart News, ha guidato negli ultimi mesi la campagna elettorale di Trump, contribuendo a rintuzzare gli attacchi di chi, come lo […]

Sì, ma parlare di alleanze senza politica è un fallo di simulazione

(scritto per i Quaderni di Possibile qui) Quelli che sognano Civati-De Magistris-Fratoianni-Fassina-Bersani-Pisapia. Quelli che se Emiliano si prende il PD allora tutto con il PD. Quelli che c’è da fare un’alleanza con il Comitato del No e la CGIL. Quelli che “dobbiamo andare da soli”. Quelli che dobbiamo stare “tutti insieme”. Quelli che però “non […]