Migranti Brescia, Giulio Cavalli (Idv): «La Bossi Fini definisce un reato che non esiste»

Lo scrittore impegnato in politica: «Io non contesto la legalità della gestione della piazza a Brescia, ma l’opportunità» «La vicenda di Brescia è una storia di lavoratori. Truffati. Gli operai che da giorni stanno appesi sopra ad una gru,sono persone che hanno lavorato in un Paese dalla solidarietà costituzionale regredita al peggiore Medioevo: c’è una […]