Cosa ha scritto Marco Travaglio su Virginia Raggi. Oggi.

(Marco Travaglio, Il Fatto Quotidiano. Oggi.) L’arrivo a Roma del quarto assessore al Bilancio in un anno, senza contare i valzer all’Ambiente, all’Urbanistica, all’Ama (rifiuti) e all’Atac(trasporti) è l’ennesima prova del dilettantismo, del pressappochismo, dell’improvvisazione e dell’inesperienza con cui non solo Virginia Raggi, ma tutto il M5S hanno affrontato un’impresa già di per sé disperata:…Continua la lettura di Cosa ha scritto Marco Travaglio su Virginia Raggi. Oggi.

Perché è pericoloso sparare sui sindacati

L’ha scritto Alessandro Robecchi in modo esemplare: Naturalmente il concetto di disintermediazione, una volta portato alle estreme conseguenze, genererà un po’ di confusione. Perché affidarsi alla mediazione del chirurgo per quella dolorosa appendicite? Su, coraggio, disintermediate! Uno specchio, un coltello da cucina e fate da soli. Perché affidarsi alla mediazione del tranviere per andare da…Continua la lettura di Perché è pericoloso sparare sui sindacati

I successi della Raggi: Grillo risponde a Repubblica

E, non so voi, ma una discussione nel merito non può fare che bene. E come ho riportato qui il fact checking conviene leggersi anche la risposta di Grillo: 1) “La diminuzione della Tari era già prevista a partire dal 2015”: MEZZA BUFALA Esisteva l’impegno di procedere a una progressiva riduzione della Tariffa sui rifiuti…Continua la lettura di I successi della Raggi: Grillo risponde a Repubblica

Berdini ha confermato la sua opinione sulla Raggi, se non ve ne siete accorti

L’ha fatto stamattina, intervistato nel corso della trasmissione “Radio Anch’io” su Radio 1 Rai. Ecco lo spezzone in cui affronta proprio l’argomento. Forse vale la pena ascoltare per giudicare:

Chi è causa del suo Marra pianga se stesso

Si è detto molto e si è scritto moltissimo ma sentire la Raggi che scarica Marra dopo averlo difeso talmente tanto da legare a doppio filo la propria permanenza alla sua fino a poco tempo fa è un’indecenza. Così come, secondo me, è indecente chiamare conferenza stampa un monologo ridotto alla lettura di uno striminzito…Continua la lettura di Chi è causa del suo Marra pianga se stesso

Di cosa è accusata la Muraro, assessora dimissionaria del Comune di Roma. Spiegato bene.

Sono contestazioni pesanti quelle che i pm avanzano a Paola Muraro, ormai ex assessora all’Ambiente del Campidoglio, quando era consulente di Ama. Secondo le accuse, la Muraro è responsabile di aver “truccato” le autorizzazioni per gli impianti di smaltimento dei rifiuti e di inquinamento ambientale. Scrive il Corriere della Sera: Agli atti dell’inchiesta ci sono i…Continua la lettura di Di cosa è accusata la Muraro, assessora dimissionaria del Comune di Roma. Spiegato bene.

Giornalisti, sputi e potere. E, per fortuna, Tiziano Terzani.

Tiziano: Adesso sono curioso. No, non sono curioso, sono sereno, Folco. Sono sereno. Non mi aspetto assolutamente più niente. Folco: Allora puoi finalmente riposarti. Tiziano: La puoi mettere così, se vuoi. Folco: Non devi più correre. Tiziano: Questo è vero, perché un po’ ho sempre sentito che avevo delle responsabilità . Quel senso del dovere, poi,…Continua la lettura di Giornalisti, sputi e potere. E, per fortuna, Tiziano Terzani.

E se avessimo semplicemente sopravvalutato Di Maio?

Il caos su Roma, anche se spiacerà agli squali del PD, non tanto il fallimento di Virginia Raggi (che deve ancora iniziare a amministrare, persa e incartata tra brutti giochi di poteri ostili e correnti amiche) ma è soprattutto il doloroso ritorno sulla terra di Luigi Di Maio. Il democristiano grillino, bravissimo a indossare il grigio…Continua la lettura di E se avessimo semplicemente sopravvalutato Di Maio?

Povera Roma. Parte seconda.

Cercando di tenere il punto: l’assessora Muraro della giunta Raggi è stata iscritta nel registro degli indagati il 21 aprile di quest’anno nell’ambito di un’inchiesta sui rifiuti romani e ne sarebbe venuta a conoscenza il 18 luglio; il giorno successivo avrebbe avvisato la sindaca Virginia Raggi. Di per sé, scritta così, è la storia di…Continua la lettura di Povera Roma. Parte seconda.

Povera Roma

Povera Roma. Appena uscita dalle grinfie di un PD che ha “licenziato” Ignazio Marino come un Pizzarotti qualsiasi mentre Mafia Capitale si infilava nei calzini dell’ultimo eletto di circoscrizione. Povera Roma. Capitale a cui sembravano avere tagliato anche la speranza s’è buttata nelle braccia della Raggi con il voto di chi non sa più dove sbattere…Continua la lettura di Povera Roma