Prelevare i soldi di un morto

È successo a Roma e mi ha lasciato un misto di dolore, nausea, orrore per quello che siamo e la consapevolezza che la natura umana, per quanto vasta sia, nasconda una ferocia recondita che andrebbe curata con un mondo strutturalmente diverso da quello che siamo. A Roma muore un ciclista. Succede spesso, soprattutto nelle grandi […]

Prelevare i soldi di un morto

E verrebbe solo voglia di dire basta. Basta. Basta. https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2019/05/TEMPLATE-13.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

Un feto morto chiamato Europa

C’è in giro un feto morto che si chiama Europa. È un bimbo appena fatto e già appassito che sta in grembo a una donna che era con altre centocinquanta persone sul cargo battente Sierra Leone Lady Sharm. Quella nave che trasportava persone da Ghana, Sudan e Costa d’Avorio e che hanno sperato di trovare un […]

Morire d’agosto

Quello che più mi colpisce è l’apatia. Ma un’apatia frenetica come un ossimoro che non può essere altro che così. Questa bulimia di esserci senza starci, tra spiagge, montagne o balli di gruppo, in cui il gioco è quello di concedersi il lusso di essere irresponsabili. Questo Agosto è come tutti gli altri agosti troppo […]

Beppe Cremagnani è stato

E’ morto Beppe Cremagnani. In un anno di nevrosi sotto vetro ci sentivamo sottovoce promettendoci una di quelle giornate in cui si incrociano i progetti spiegazzati uno davanti all’altro sicuri che si sarebbero incastrati. Aveva una voce meravigliosamente tranquilizzante che non avresti mai detto conoscendo il suo occhio critico e disincantato. A risentirci, Beppe.