“Roma ladrona” e la Lega intanto mangiava: condannati Bossi (padre e figlio) e Belsito.

Ora vedrete che Salvini (il moralizzatore su tutto) qui rimarrà zitto zitto come un pesce. Perché il segreto del “nuovissimo” è proprio questo: fingere di non essere stati ciò che si è stati (o forse si è ancora). Ecco l’articolo di Repubblica:   Umberto Bossi, il figlio Renzo e l’ex tesoriere del Carroccio Francesco Belsito…Continua la lettura di “Roma ladrona” e la Lega intanto mangiava: condannati Bossi (padre e figlio) e Belsito.

Se-ces-sio-ne

Poi, all’improvviso, piovono perle e sembra di tornare indietro di vent’anni. Così. Umberto Bossi rilancia la secessione dal palco di Pontida, la tradizionale festa del Carroccio. Ma è botta e risposta con Matteo Salvini . La Lega – scandisce il Senatur – “non potrà mai essere un partito nazionale”: e l’obiettivo deve rimanere la “secessione” della…Continua la lettura di Se-ces-sio-ne

E intanto i Boss(i) vanno a processo

Anche se Salvini ha il potere di dimenticare spesso (e di voler fare dimenticare) oggi c’è una notizia che vale la pena leggere: La Procura di Milano ha chiesto il processo per Umberto Bossi, i suoi due figli Riccardo e Renzo e altre 6 persone per la vicenda della gestione dei fondi della Lega. Le accuse a vario titolo sono…Continua la lettura di E intanto i Boss(i) vanno a processo

Minetti, trota e tutto quell’inquinamento intellettuale lì. Per l’ultima volta.

Sì, me lo chiedete. Ho letto del ritorno di Berlusconi. E in fondo lo ripetevo come una litania (ma eravamo in tanti) ultimamente. E in fondo è la mossa che tutti sapevano, che qualcuno fingeva di contrastare e che mi ha sempre lasciato perplesso in alcune scelte degli amici del PD. Però oggi mi interessa…Continua la lettura di Minetti, trota e tutto quell’inquinamento intellettuale lì. Per l’ultima volta.

Il dottor Trota

Chiamatelo dottor Renzo Bossi. Con lo stesso vizio del padre che fingeva di essere medico. Però mi piacerebbe sapere cosa ne pensano gli albanesi. Oltre ai leghisti.

Il circo magico

Francesco Merlo, oggi, irresistibile su Repubblica Se vo­le­te tro­va­re la fa­mi­glia esa­ge­ra­ta, se cer­ca­te il sud fa­mi­li­sta ti­piz­za­to e mo­stri­fi­ca­to dal­la so­cio­lo­gia, se ave­te no­stal­gia del­l’an­ti­co Me­ri­dio­ne ec­ces­si­vo di “mam­me­ta, pa­te­to, fra­te­to e so­re­te”, è al Nord che do­ve­te an­da­re. A Ge­mo­nio in­fat­ti ca­sa Bos­si è più na­po­le­ta­na di ca­sa Cu­piel­lo, che in fon­do è…Continua la lettura di Il circo magico

Il rogo delle tessere, il giorno dello sciacallo, Maroni e Bossi: nella Lega l’hanno presa bene

Comincia a sparare l’assessora Rizzi: “Maroni segretario? Mi dimetto. Da lui caccia alle streghe”. Ma chi si supera è un militante padano che nel giorno delle dimissioni del Capo ha scritto un testo dal titolo emblematico: “Il giorno dello sciacallo“. “Oggi il barbaro sognante ha superato se stesso. Nel febbraio ’95 tradì la Lega Nord,…Continua la lettura di Il rogo delle tessere, il giorno dello sciacallo, Maroni e Bossi: nella Lega l’hanno presa bene

Leghista, Presidente dei revisori dei conti ARPA indagato per frode fiscale. Cosa ci dice la Lega?

“Apprese le dimissioni di Renzo Bossi e in attesa di quelle dell’assessore Monica Rizzi e del presidente del consiglio Davide Boni, oltreché naturalmente del presidente Formigoni, visto che nella Lega sembra tempo di pulizie di primavera, ci chiediamo se non sia il caso di procedere subito alla sospensione cautelativa di tal Felice Tavola, padano doc, presidente del…Continua la lettura di Leghista, Presidente dei revisori dei conti ARPA indagato per frode fiscale. Cosa ci dice la Lega?

La famiglia leghista a carico dei lombardi (non se n’è accorto nessuno?)

«Adesso basta sono davvero stanca di attacchi senza senso» sbotta l’assessore regionale che definisce «atto di sciacallaggio politico» quello del segretario provinciale. «Colui che dovrebbe essere una figura di garanzia per l’intero partito, da quando è stato eletto ha superato il segno auto proclamandosi difensore della moralità, dimenticandosi però gli inghippi in cui lui stesso e…Continua la lettura di La famiglia leghista a carico dei lombardi (non se n’è accorto nessuno?)

Sulle dimissioni del Trota e su questa bistrattata Lombardia

Ne ho parlato con gli amici di Radio Onda D’Urto.