Liberate Rossella Urru, il grido sul palazzo della Regione Lombardia

“L’avevamo chiesta più volte, anche con una lettera formale, al presidente Formigoni. E oggi non possiamo che dirci soddisfatti della esposizione di due immagini di Rossella Urru davanti alla sede di Regione Lombardia. A maggior ragione ora, dopo l’annuncio rivelatosi poi infondato di un suo rilascio, occorre tenere alta l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica sulla…Continua la lettura di Liberate Rossella Urru, il grido sul palazzo della Regione Lombardia

Un 8 marzo di cambiamento

Dedicare l’8 marzo Giuseppina Pesce, Maria Concetta Cacciola e Lea Garofalo, come propone il Quotidiano la Calabria e riprende Vera Lamonica oggi su L’Unità, è un pensiero di lotta e di cambiamento. Perché la Storia ci ha insegnato che pretendere la normalità di una vita da madre e moglie diventa insostenibile in un sistema criminale…Continua la lettura di Un 8 marzo di cambiamento

Uno striscione per Rossella Urru

Nella notte tra il 22 e il 23 ottobre 2011 la cooperante italiana Rossella Urru, 29 anni, è stata rapita a Hassi Rabuni nei pressi di Tindouf nell’ovest dell’Algeria. Rossella lavorava da due anni per conto del Comitato Italiano Sviluppo dei popoli (CISP), occupandosi di rifornimenti alimentari per il campo profughi Saharawi di Rabuni, frequentato…Continua la lettura di Uno striscione per Rossella Urru

Accendiamo la luce su Rossella Urru

scritto per IL FATTO QUOTIDIANO Rossella Urru lavorava con la ONG  ‘Comitato internazionale per lo Sviluppo dei Popoli’. Fino al 22 ottobre scorso. Quella notte è stata rapita insieme ai suoi colleghi spagnoli Enric Gonyalons e Ainhoa Fernandez che lavoravano con lei al campo profughi di Tindouf, dove da 36 anni il popolo saharawi vive in esilio. Secondo…Continua la lettura di Accendiamo la luce su Rossella Urru

Per Rossella Urru

Proviamo a non spegnere la luce. Ognuno dove può. Nel Comune in cui è eletto. Ne parliamo ai consiglieri che conosciamo in giro per l’Italia. Ma facciamolo. PREMESSO CHE nella notte tra il 22 e il 23 ottobre 2011 Rossella Urru di 29 anni è stata rapita a Hassi Rabuni nei pressi di Tindouf nell’ovest…Continua la lettura di Per Rossella Urru