Sara Gama e le azzurre sovvertono la fallocrazia sportiva (senza chiedere il permesso)

Il mio commento per TPI.it

Ricordate Ramy e Adam? Due mesi dopo i bambini-eroi sono ancora senza cittadinanza

Il mio commento per TPI.it

No, caro Salvini: il mutuo senza garanzie di Siri non è come quello di milioni di italiani

Il mio commento per TPI.it

Agonia Pd, che tristezza le primarie senza popolo

Il dibattito dei tre candidati alla segreteria su Sky sembrava un aperitivo dimesso, uno spritz alla spicciolata al bar. Zero temi, tutti a parlare di se stessi, dei 5 Stelle e di Salvini. E alle primarie ci si aspetta un milione di persone, la metà del 2013. Ma esiste ancora una comunità del Pd? Il […]

È sempre il solito razzismo, anche senza pallone

Kalidou Koulibaly è un difensore francese naturalizzato senegalese che gioca nel Napoli, in Serie A. Nell’ossessiva mercificazione della bontà rarefatta in salsa natalizia la Lega Calcio ha pensato di proporre anche da noi (in Inghilterra accade da anni) una giornata di campionato in versione natalizia per “portare le famiglie allo stadio” (hanno detto i responsabili della Figc). […]

È sempre il solito razzismo, anche senza pallone

Perché allora questo futile stupore? Abbiate il coraggio di esserne fieri. O no? https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2018/12/calciorazzismo.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

«Lascia senza respiro, persiste nell’anima e trapassa il cuore»: Gabriele Ottaviani recensisce “Carnaio”

di Gabriele Ottaviani Tanto questi li hanno contati a spanne, non fatevi vedere e buttateli via. Il primo l’ha trovato Giò impigliato fra gli scogli bassi all’attaccatura del pontile il quindici di marzo quando alle cinque e quarantadue del mattino rientrava dalla pesca, mentre il secondo, sotto uno dei lettini chiusi del Bagno Aristo, Fitto, […]

Senza scendere negli inferi (a Rocca di Papa)

C’è un primo livello di discussione. È il piano terra. Forse la cantina. In cantina si potrebbe rispondere al ministro dell’Interno Salvini che ancora una volta ha incassato la figura del feroce ma malinconico bufalaro, sbugiardato dai fatti e, al solito, forte con i deboli ma bistrattato dalla realtà (quella stessa realtà che chiamano poteri forti per […]

Il Pd e l’emendamento senza dignità al decreto dignità (*ora il PD dice di averlo “superato”)

**(aggiornamento: il PD dichiara di avere “superato” l’emendamento. Meglio così. Evidentemente il senso delle critiche ha qualche ragion d’essere)** Non so se avete avuto modo ieri di seguire le mirabolanti gesta del Partito democratico a proposito degli emendamenti depositati sul decreto dignità di Di Maio. Un ripasso breve: alla vigilia dell’inizio della discussione nelle commissioni Finanze […]

Così Di Maio resta con due forni ma senza pane


La “strategia dei due forni” usata da Di Maio finora è riuscita a scontentare tutti. Senza concludere niente.
Continua a leggere