Bravi ragazzi. Cattive ragazze.

Ho cercato in giro qualche articolo che mettesse in fila le insinuazioni contro le ragazze americane che hanno denunciato lo stupro a Firenze, accusando i due carabinieri. L’ho trovato qui, scritto da Giulia Siviero, e vi consiglio di leggerlo con attenzione perché ci trovate tutto lo “stato di salute” della nostra stampa (ne parliamo più […]

La diffamazione tra l’online e la stampa

Le differenze tra la diffamazione online e la diffamazione mezzo stampa illustrate da Francesco Paolo Micozzi. Utili per capire che qualcosa dal punto legislativo deve essere aggiornato: Diffamazione online e stampa odg sardegna from Francesco Paolo Micozzi

Dare alla gente quello che vuole

Il codazzo di fotografi, cameramen e cronisti che fa da scorta a Nicole Minetti costituisce, in sé, una delle prove più schiaccianti della mancanza di dignità e di libertà del sistema mediatico così come ci illudiamo di gestirlo e così come lo stiamo subendo, per metà impotenti e per metà complici. Non c’è persona di […]

L’estate dei prezzolati

L’ILVA pagava per pubblicare notizie rassicuranti. In Emilia Romagna si paga per andare ospite delle televisioni locali (e scrive bene Giovanna Cosenza: così fan tutti. E nel frattempo aumenta la sfiducia dei cittadini nei confronti dei partiti. Ma anche dei media, naturalmente. Pure quelli sotto casa.) Ma perché non fa notizia questa calda estate della stampa prezzolata? […]

Quelli che vogliono abbattere Formigoni per i calzini

Scusate, l’ora è tarda e l’argomento antipatico per tanti democratici, vip antimafia e uomini di centrosinistra. Ma dopo la nausea per i calzini viola di Mesiano (ve lo ricordate? qui per rinfrescarvi) leggere dei calzini bianchi di Formigoni su Repubblica mi lascia basito. Perché l’opposizione fatta su camicie, slogan e (solo) hashtag su twitter è […]

La vergogna e lo scandalo degli occhiali di Monti

E una riflessione di Luca Sofri su web e stampa.

Stampa clandestina

La Corte d’Appello di Catania ha condannato in appello il blogger Carlo Ruta a 150 euro di ammenda per “stampa clandestina”. Succede qui, in Italia, dove l’informazione e la libertà di opinione stanno diventando sempre più pericolosamente … “un’opinione” (come dice l’osservatorio Ossigeno). Se ne parla da anni ma non si riesce a vedere all’orizzonte una […]