Il governatore Fazio non capisce

Ci sono delle responsabilità giudiziarie, e su Antonio Fazio e Gianpiero Fiorani pesano come macigni. Poi ci sono i modi in cui si vivono, si pensano e si costruiscono i reati: l’ex governatore della Banca d’Italia Antonio Fazio dice di non capire la condanna, ma la cosa che turba (per usare un eufemismo) è che era convinto di fare del bene. E allora si aprono scenari da psicanalisi che dipingono bene la classe dirigente che gestisce questo Paese.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.