Vai al contenuto

Ditelo all’antimafia del fare di governo

La prossima volta, mentre snocciolano i numeri degli arresti e dei latitanti, di spendere anche qualche numero sui testimoni di giustizia e collaboratori suicidi (o tentati) in questi anni. Perché uno Stato che non riesce (o non vuole) proteggere i buoni alimenta sempre il dubbio che sia troppo amichevole con i cattivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.