Il libraio

Il Libraio, infatti, è il più comune degli individui con la meno comune delle attitudini. Tiene aperto il suo negozio ventiquattro ore al giorno, dove legge, ascolta, si prende cura di chi cerca se stesso o un perché fra gli scaffali. E poi accoglie, consiglia, presta attenzione ai visitatori e ai grandi temi della vita: viaggio, filosofia, religione. Persino la morte. Perché anche la Dama in Nero è sensibile alla poesia, si rischiara ad ascoltarne rime e passaggi. (Il Libraio, di Régis De Sa Moreira) Il resto qui.

Rispondi