Vuoi vedere che il wi-fi libero a Milano arriva davvero?

Milano potenzia l’offerta di accesso gratuito a Internet. E’ stata approvata dalla giunta di palazzo Marino la delibera che prevede,nel corso del 2012, l’installazione dei dispositivi (access point) in 1.200 luoghi individuati dal Comune, dove la connessione wi-fi sara’ garantita sia all’esterno, sia all’interno.

Si tratta di edifici pubblici o aperti al pubblico, come l’anagrafe, le biblioteche, le scuole, i musei e altri ancora. Dove, entro meta’ febbraio, gli hotspots del Comune saranno sviluppati in modalita’ free Internet, cioe’ saranno accessibili gratuitamente per l’intera giornata e non solo per un’ora e mezza. “Lo stanziamento approvato – spiega una nota del Comune -sara’ di 6 milioni di euro, che potrebbe scendere grazie a bandi internazionali e partnership con i privati”.

3 Commenti

  1. Every

    5000€ per ogni punto ? Il costo di installazione e gestione potrebbe essere al massimo di 1000€ l'anno.
    I restanti 4000 ? Mettiamo anche 1000€ di tasse ? 1000€ di spese?

    Ne restan sempre 2000 l'uno !!!! E son stato larghissimo come spesa :)

Rispondi