Elettroshock in Lombardia: i numeri (e il dibattito da aprire)

Dopo la mia visita all’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Stiviere ci siamo chiesti a che punto fossimo in Lombardia sull’uso dei TEC (la terapia elettroshock) in Lombardia. Qualche giorno fa Ignazio Marino, la cui Commissione sta conducendo un’inchiesta sulla salute mentale in Italia, dichiarava: «Rileviamo che in varie strutture l’elettroshock è utilizzato come trattamento di prima scelta, al posto dei farmaci». Ciò, rileva, «va contro le linee guida in materia del 1996, che prevedono l’utilizzo dell’elettroshock, soprattutto per la depressione maggiore, solo dopo il fallimento dei trattamenti con i farmaci».

Forse i numeri che stanno nella risposta avuta dall’assessore alla nostra interrogazione dovrebbero sollevare qualche interrogativo.

Il file in pdf è qui: risposta tec, itr 3198. Parliamone.

Rispondi