Quelli che ieri hanno perso 1 a 0

Sono quelli che hanno esultato sul divano davanti ai goal di Balotelli ma non riconoscono in Parlamento la cittadinanza a chi è nato in Italia. Oggi rileggono i propri programmi politici e scoprono che hanno perso uno a zero in semifinale con la Germania. La loro avventura europea è finita qui. E forse sarebbe bello che noi prendessimo l’assist al volo di Super Mario e decidessimo di segnare una volta per tutte e chiudere la partita.

(beh, direte voi, bisogna vedere cosa ne dice l’ala destra del centrosinistra. Vero. Sì. Mi sarò fatto prendere dall’entusiasmo. Noi italiani. Ci basta poco)

2 Commenti

  1. adriano gregori

    Anche se tardi, ringrazio Umberto per questo ultimo commento, certo, non voglio accomunare le due cose, però dignità agli umani ed agli animali! Grazie a Giulio ed a Umberto! Adriano

  2. umberto

    Ci sono anche coloro che hanno perso "dignità" in partenza organizzando, sponsorizzando, trasmettendo in tv, omettendo notizie ed assistendo ad Euro12 macchiati di sangue dei poveri randagi uccisi in Ukraina! Gli animali e gli umani devono essere rispettati…sempre!!!

Rispondi