Morto a 14 anni. Ma sul lavoro.

Io non so se forse la cosa è troppo poco importante per un dibattito politico così nazionale e perso nelle sue alchimie. Non so se ormai con questo mito dei tecnici tutto ciò che non è analisi europea o secolare non è degno di essere raccontato.
Ma un bambino di 14 anni nel leccese è morto in un cantiere schiacciato da un sasso.
Negli ultimi 5 anni sono morti almeno 29 ragazzini sui cantieri.
Una legge seria sul tema non è mai stata scritta.
Qui parlano di grandi opere, di Expo e non riusciamo a difendere i tempi dei nostri figli: quelli per giocare a pallone e studiare.
Restiamo umani, avrebbe detto Vik.

20120804-152807.jpg

2 Commenti

Rispondi