Una bella domanda

Quindi ricapitoliamo: il Pd prima perde le primarie a Palermo, poi annuncia che riformerà le primarie, quindi arriva alle elezioni (regionali) e da un momento all’altro candida un suo uomo esultando, sì, per l’alleanza con l’Udc (e dunque con i compagni di partito dell’ex senatore Cuffaro, ah non ci avevate pensato?) ma “dimenticandosi” di convocare le primarie, con la scusa che le elezioni, dannazione, sono tra pochi giorni, e dunque il tempo non c’è. C’è altro da aggiungere?

Se lo chiede Claudio Cerasa. E anche noi, in fondo.

2 Commenti

Rispondi