Il diritto di avere diritti

“L’articolo più bello della Costituzione è l’articolo 36, laddove si dice che la retribuzione deve assicurare al lavoratore «un’esistenza libera e dignitosa»: sono parole bellissime. L’esistenza deve essere libera e dignitosa, non può essere sempre e soltanto subordinata alla logica economica. Non possiamo vivere all’ insegna dell’emergenza continua e dell’esistenza dei soli problemi economici: i diritti non possono essere sacrificati impunemente.”

“Stefano Rodotà – Il diritto di avere diritti”

3 Risposte a “Il diritto di avere diritti”

  1. Che gran Presidente della Repubblica sarebbe stato Stefano Rodotà!!!

  2. peccato che non sia il nostro presidente….

Lascia un commento