La campagna elettorale con la borsa della spesa? Succede a Lodi.

Francesco Staltari è un consigliere comunale uscente di Lodi e candidato sindaco in questa tornata elettorale. Nato a Rosarno (RC) il 14 febbraio del 1966 lavora nel campo dell’edilizia con la T.C. COSTRUZIONI. Politicamente è stato eletto nelle scorse amministrative a Lodi per il PDL, al 2° posto della lista con 143 preferenze, ad Aprile 2011 ne è uscito per aderire ai PiD ( Popolari per l’Italia di Domani) di cui è stato coordinatore territoriale. I PiD, detto per inciso, sono la formazione politica che fa capo a Francesco Saverio Romano, ex Ministro dell’Agricoltura nel Governo Berlusconi. Poi è passato a Unione Popolare e si è candidato sindaco. I primi risultati dicono che non abbia racimolato nemmeno un misero 2%.

Tra le stranezze di questa campagna elettorale (e alcune coincidenze segnalate curiosamente in questo post) c’è un pacco arrivato ad alcuni elettori lodigiani: un pacco di generi alimentari. Pasta, riso e altro (con una strana dicitura “AIUTO UE”) e un santino elettorale. Indovinate di chi? Di Francesco Staltari. Vedere per credere:

Per capire il suo programma elettorale ecco un’intervista di qualche giorno fa:

4 Risposte a “La campagna elettorale con la borsa della spesa? Succede a Lodi.”

  1. come fa questo sig a mandare questi prodotti ?visto che arrivano dalla ue e vengono dati alle varie CARITAS E NON SONO COMMERCIABILI? visto che c’è anche scritto lo so xchè faccio parte come volontario della caritas e a noi questi prodotti arrivano dal magazzino di Muggiò quindi mi sembra un pò strano che lui li distribuisca …prova a controllare ciao Giulio

  2. Giulio, per favore, dacci una mano a sostenere il candidato sindaco per Molfetta, Paola Natalicchio. I molfettesi che vivono a Milano, soprattutto ragazzi, sono tantissimi; si può fare qualcosa anche da qui!!! Grazie, un abbraccio!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Giulio, perchè non mandi le foto a qualche giornale?
    Non necessariamente italiano, che magari é assuefatto dal malaffare, ma penso per esempio alla BBC o ad uno tedesco (aiuti UE usati per la compravendita di voti in italia? ci andranno a nozze secondo me)

    Se lo hai già fatto, ovviamente, mi scuso per il disturbo

    Federico

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.