La campagna elettorale con la borsa della spesa? Succede a Lodi.

Francesco Staltari è un consigliere comunale uscente di Lodi e candidato sindaco in questa tornata elettorale. Nato a Rosarno (RC) il 14 febbraio del 1966 lavora nel campo dell’edilizia con la T.C. COSTRUZIONI. Politicamente è stato eletto nelle scorse amministrative a Lodi per il PDL, al 2° posto della lista con 143 preferenze, ad Aprile 2011 ne è uscito per aderire ai PiD ( Popolari per l’Italia di Domani) di cui è stato coordinatore territoriale. I PiD, detto per inciso, sono la formazione politica che fa capo a Francesco Saverio Romano, ex Ministro dell’Agricoltura nel Governo Berlusconi. Poi è passato a Unione Popolare e si è candidato sindaco. I primi risultati dicono che non abbia racimolato nemmeno un misero 2%.

Tra le stranezze di questa campagna elettorale (e alcune coincidenze segnalate curiosamente in questo post) c’è un pacco arrivato ad alcuni elettori lodigiani: un pacco di generi alimentari. Pasta, riso e altro (con una strana dicitura “AIUTO UE”) e un santino elettorale. Indovinate di chi? Di Francesco Staltari. Vedere per credere:

Per capire il suo programma elettorale ecco un’intervista di qualche giorno fa:

4 Commenti

  1. mario lupi

    come fa questo sig a mandare questi prodotti ?visto che arrivano dalla ue e vengono dati alle varie CARITAS E NON SONO COMMERCIABILI? visto che c’è anche scritto lo so xchè faccio parte come volontario della caritas e a noi questi prodotti arrivano dal magazzino di Muggiò quindi mi sembra un pò strano che lui li distribuisca …prova a controllare ciao Giulio

  2. Federico

    Giulio, perchè non mandi le foto a qualche giornale?
    Non necessariamente italiano, che magari é assuefatto dal malaffare, ma penso per esempio alla BBC o ad uno tedesco (aiuti UE usati per la compravendita di voti in italia? ci andranno a nozze secondo me)

    Se lo hai già fatto, ovviamente, mi scuso per il disturbo

    Federico

Rispondi