Muto come un pesce

56

Il quadro è di Lucia Riina, figlia del più famoso Totò, che si è reinventata pittrice e benefattrice di Save The Children (anche se loro non lo sapevano). Il titolo del quadro invece è mio.

(Vale la pena leggere anche Sonia qui)

5 Commenti

  1. É facile dire che le colpe dei padri non devono ricadere sui figli. Cerco di non avere pregiudizi e non posso neppure giudicare il quadro (io fatico ancora a capire un Mirò) però mi chiedo.. Ma benefattrice in che senso? Opere pie (non pittoriche) o donazioni? Nel caso, non avevano confiscato i loro beni?

Rispondi