Berlusconi

In questo momento è condannato a 12 anni: sette presi oggi, quattro per i diritti Mediaset, uno per l’intercettazione di Fassino.

Non so a quanti debba arrivare – ancora – perché l’etica prevalga sulla convenienza (o presunta tale) perché si capisca che governare insieme a quest’uomo e ai suoi sporchi affari è inaccettabile moralmente, prima ancora che politicamente.

Alessandro lo scrive qui.

7 Commenti

  1. di condanne a berlusconi se ne devono fare molte, e molte a tanti altri suoi collaboratori che non sono ancora state eseguite.
    poi, per imparzialità, fare come fecero i “comunisti” in urss durante gli anni 30: eliminare tutti gli avversari politici.

    perchè mi duole dirlo, ma le toghe raramente non sono rosse, e di certo non è questo il caso raro.

Rispondi