Dunque non ha senso aver paura della morte.

Riguardo alla morte, condivido l’idea degli epicurei: finché si vive non c’è la morte, e quando c’è la morte non ci sono io. Dunque non ha senso aver paura della morte.

(Margherita Hack, Firenze 1922 – Trieste 2013)

margherita-hack1

8 Commenti

  1. giordana

    questo che ci fa paura e alcune volte rende inutili certi sacrifici che ci fanno vivere male. Ho avuto molta ammirazione per Margherita Hach , per il suo modo schietto di esprimere le proprie idee non solo nel suo specifico studio dell’universo.

  2. Mah. La paura della morte è un istinto naturale dell’uomo, quello che non ha senso è negarlo. Al limite, se arrivasse all’improvviso, potremmo accettare la forzatura di questo razionalismo presuntuoso, ma purtroppo si può morire dopo lunghe sofferenze. Inoltre non esiste solo la nostra morte, ma soprattutto quella dei nostri cari, che c’è assieme a noi e ci fa molta più paura.

Rispondi