L’ignoranza dei Giovani Democratici di Bruxelles

Considerare “euroscettico” Tsipras al pari di Lega Nord e Alba Dorata. A volte i banali hanno bisogno di banalizzare per sentirsi a proprio agio.

1511088_774173739267154_8276778122632889840_n

Aggiornamento alle 21.17. Mi scrive la “responsabile” Elisa Lironi:

In quanto GD Bruxelles, vi chiedo sinceramente scusa se questa slide ha urtato le sensibilità, causando un grande malinteso di cui mi assumo la responsabilità. Questa slide era stata presentata semplicemente per spiegare che non tutti i partiti euroscettici sono uguali. Infatti quando abbiamo menzionato Syriza, abbiamo spiegato che è parte dei partiti euroscettici che non sono completamente contrari all’UE ma vogliono semplicemente che l’UE sia diversa e migliore di quella che è adesso, e gli argomenti utilizzati sono ben diversi da quelli dei partiti come la Lega Nord o l’Alba Dorata. La presentazione era stata fatta per analizzare il motivo per il quale oggi i cittadini non si fidano più dell’UE e qual è l’alternativa che vogliamo proporre in quanto PD/PSE. Ancora una volta ci scusiamo e spero di aver chiarito il contesto in cui era stata presentata questa slide.

Grazie per la spiegazione. E per le scuse che le fanno onore nel tempo delle guerre a tutti i costi.

16 Commenti

  1. In quanto GD Bruxelles, vi chiedo sinceramente scusa se questa slide ha urtato le sensibilità, causando un grande malinteso di cui mi assumo la responsabilità. Questa slide era stata presentata semplicemente per spiegare che non tutti i partiti euroscettici sono uguali. Infatti quando abbiamo menzionato Syriza, abbiamo spiegato che è parte dei partiti euroscettici che non sono completamente contrari all’UE ma vogliono semplicemente che l’UE sia diversa e migliore di quella che è adesso, e gli argomenti utilizzati sono ben diversi da quelli dei partiti come la Lega Nord o l’Alba Dorata. La presentazione era stata fatta per analizzare il motivo per il quale oggi i cittadini non si fidano più dell’UE e qual è l’alternativa che vogliamo proporre in quanto PD/PSE. Ancora una volta ci scusiamo e spero di aver chiarito il contesto in cui era stata presentata questa slide.

  2. questa è una di tante slides in cui si spiega dove e come sono diverse le critiche al progetto europeo. Se si legge l’intera presentazione, si vede chiaramente che nessuno ha davvero equiparato le cose (se non in quella slide che, però, è solo una slide su 20 di una presentazione). Ora, forse il termine “euroscettici” è esagerato per Tsipras, infatti nella presentazione orale si spiegava che è più una critica radicale che vero euroscetticismo, ma che la posizione di syriza sia fortemente critica è innegabile.
    Strappiamoci le vesti un po’ di meno, dai.

    PS: prima di dare degli ignoranti avendo letto una slide presa e tirata fuori dal contesto, facciamoci una piccola analisi interiore.

  3. pippo

    questa è una di tante slides in cui si spiega dove e come sono diverse le critiche al progetto europeo. Se si legge l’intera presentazione, si vede chiaramente che nessuno ha davvero equiparato le cose (se non in quella slide che, però, è solo una slide su 20 di una presentazione).
    Strappiamoci le vesti un po’ di meno, dai.

  4. Potrei dire che sono ,anche, furbacchioni perche’ sanno benissimo che lista tsipras e’ favorevole all’euro,a un’europa ancora piu’ unita,interessata anche ai pareggi di bilancio delle famiglie,e non austerita’ assurda ,con I paraocchi ,per I soli pareggi bancari,ma diro’ una sola parola ,non per essere volgare’ma per racchiudere in modo piu’ calzante ,quest’azione:stronzi :D

Rispondi