Innamorato del suo sistema

“Tuttavia, provo personalmente una certa diffidenza per chi “sa” come migliorare il mondo; non sempre, ma spesso, è un individuo talmente innamorato del suo sistema da diventare impermeabile alla critica. C’è da augurarsi che non possegga una volontà troppo forte, altrimenti sarà tentato di migliorare il mondo nei fatti e non solo nelle parole: così ha fatto Hitler dopo aver scritto il Mein Kampf, ed ho spesso pensato che molti altri utopisti, se avessero avuto energie sufficienti, avrebbero scatenato guerre e stragi.”

(L’altrui mestiere – Primo Levi)

9 Risposte a “Innamorato del suo sistema”

  1. Grillo non dice “io ho ragione”. Grillo, con la parafrasi di Levi, ha sollevato un’accusa contro questi governanti e questo sistema che sta uccidendo l’Italia. Grillo non ha mai detto “io ho la ricetta”, ma semplicemente rivendica il diritto dei cittadini a decidere del loro presente e del loro futuro.

  2. ritrovare la via che abbiamo smarrito dentro noi ciò per cui siamo in questo mondo,per me è nel mio piccolo è la PACE…

  3. Auschwitz=male , P2=male –>>P2=Auschwitz è sbagliato? Se i numeri sono molto ma molto differenti, l’iperbole serve a far vedere meglio ciò che si vuole mostrare, o no?
    Con profonda stima

  4. …ritrovare l’empatia!…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.