16 Risposte a “Si sente molto a casa sua”

  1. Una merda semiumana da sempre…uno dei tanti errori di vendola…

  2. Complimenti vivissimi a Genny ‘a Poltrona.

  3. mai cognome fu più improprio…

  4. mi incazzo già abbastanza al lavoro…

  5. Mi ha bannato perché gli avevo scritto di salutarmi Razzi e Scillipoti…

  6. Certo la sua scelta ha deluso molti, ma forse, sono gli altri che si sono lasciati affascinare dai suoi discorsi.

  7. era un democristiano mascherato da SEL sin dal primo momento. Uno dei motivi per non votare più nemmeno SEL. Poi giù la maschera!

  8. Si sente a casa sua ma si e’ fatto eleggere dai vicini…

  9. bernarda ricciardi dice: Rispondi

    il bisogno di contare qualcosa, di stare con i vincitori, e a suo dire con la compagnia in cui ci si sta bene……cosa c’entrano con la politica? Purtroppo la nuova generazione ha vissuto nel clima di una “politica” fatta da B. con le logiche aziendali americane, che indeboliscono le personalità così che non sappiano più lottare. Nella sinistra, non si sa più lottare per la giustizia sociale e contro la povertà, e coloro che lo fanno con responsabiltà persomnale e rischiando del proprio, sono oggi da questi condiderati degli sfigati…..

  10. e che t’aggia dì…….a capa è na sfoglia e cipolla. a volte meno male ma a volte meglio sorvolare….poi mettici che é maschio e già sta nguajat…non infierisco :P :P :P

  11. Facebook mi suggerisce come video correlato “Una casa molto carina”, quella senza soffitto e senza cucina. Direi che c’ha preso in pieno.

  12. Fa politica per carrierismo. Non è imbecille. Imbecille è stato chi gli ha creduto dall’inizio.

  13. Mi dispiace molto per chi gli ha creduto.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.