La portavoce del Comitato Tor Sapienza

Che non ha idee per niente di sinistra ma piuttosto sinistre (e così almeno si tasta il polso del livello di alcuni abitanti del quartiere, dal cuore più nero degli immigrati che contestano):

B2uy31oIYAM_zMf.png-large

 

(grazie a Pasquale Videtta)

 

8 Commenti

  1. A-nn si capisce perchè è stato attaccato un centro di accoglienza con minori,quando gli stupri e le violenze vengono fatti da gente che non sa nemmeno dov’è l’Africa,alcuni dei quali,anzi la maggior parte sono europei a tutti gli effetti! B-I rom a Roma ormai sono una mafia vedi Casamonica,ma quelli mettono paura a tutti! C-Non credo che quella cozzaglia che ha tentato di aggredire i rifugiati rappresenti l’intera Tor Sapienza,grazie a Dio!Concludo dicendo che Marx sui sottoproletari aveva ragione:Il sottoproletariato questa putrefazione passiva che in seguito alla rivoluzione proletaria viene scagliato qua e là,sarà qua e là più disposto dato le sue mere condizioni di vita a farsi comprare per fini reazionari da parte della borghesia!E sappiamo che in Italia la classe borghese,quella commerciale(non tutta ovviamente) fatta da palazzinari e altri imprenditori anzi prenditori corrotti e collusi è la più criminale d’Europa!

Rispondi