Arrestato il boss di San Giorgio Extra

f786be46cbe846b008ddff3720386fce_XLREGGIO CALABRIA – In manette il cugino dell’ex assessore del Comune di Reggio Calabria Giuseppe Plutino che si adoperò per raccogliere voti per il centrodestra.

Dopo la condanna dei giorni scorsi di Plutino a 12 anni di reclusione, la squadra mobile di Reggio Calabria ha arrestato Filippo Condemi, 53 anni, ritenuto affiliato al sodalizio ‘ndranghetista Borghetto-Caridi-Zindato operante nei quartieri di Modena, Ciccarello e San Giorgio Extra. Il provvedimento è stato emesso dal tribunale di Reggio – Sezione dibattimentale, su richiesta della Procura distrettuale antimafia, dopo la condanna inflitta a Condemi il 3 dicembre scorso al termine del processo “S.Giorgio extra” a 10 di reclusione per associazione mafiosa.

3 Commenti

Rispondi