Cerca continuamente parole migliori, senza credere troppo né alle tue né a quelle degli altri.

Cerca continuamente parole migliori, senza credere troppo né alle tue né a quelle degli altri. La parola non è una merce da prendere al mercato. Le parole migliori quando le pronunciamo hanno il fiato della paura e della lietezza, non sono le parole per amministrare la giornata.

(Franco Arminio)

3 Risposte a “Cerca continuamente parole migliori, senza credere troppo né alle tue né a quelle degli altri.”

  1. Le parole migliori escono dalle anime che ogni giorno si impegnano per essere migliori.
    Con fatica, disillusione, talvolta rabbia. Ma con la convinzione di seguire l’unica via possibile.

    1. Chi parla male, pensa male.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.