Toh, guarda, a proposito di scoop antimafia

Indagati i “giornalisti” de L’Espresso. Tra l’altro anche la presunta fonte ha negato. Un teatrino. Chissà se qualche sacerdote dell’antimafia questa volta ci farà un video in cui chiede le dimissioni al suo direttore.

espresso-crocetta

Rispondi