A Desio finalmente un “bel” sindaco sceriffo

torredesio

In tempi di politici “sceriffi” con i fragili, i deboli e i bisognosi ogni tanto succede che un sindaco eserciti la propria carica per sfidare i prepotenti. Ed è, secondo me, una notizia bellissima perché rivaluta la politica come strumento naturale della giustizia. Per questo credo che il sindaco di Desio Roberto Corti che finalmente chiede i danni al fedifrago (condannato e poi prescritto) dirigente comunale Rosario Perri abbia bisogno del sostegno e della vicinanza di tutti, indipendentemente dal colore politico. Per farsi un’idea sul personaggio basta fare un giro proprio sul blog, qui.

2 Risposte a “A Desio finalmente un “bel” sindaco sceriffo”

  1. Bisogna buttare giù questo scheletro di grattacielo!

  2. Ne sono contento. Sarei contento anche se si potesse eliminare l’edilizia che oltre a deturpare l’ambiente è una spina nel fianco delle nostre coscienze perchè ci mette di fronte alla nostra disarmante impossibilità di avere giustizia.
    stefano

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.