In Italia non si può criticare il decreto Minniti – Orlando: siamo a un passo dal reato di opinione


Mette i brividi la scena del poliziotto che a Roma, durante la manifestazione per la Giornata Mondiale del rifugiato, chiede al portavoce di Amnesty Riccardo Noury di dissociarsi dalle parole pronunciate da un manifestante contro il decreto Orlando-Minniti. Ma è anche una scena utile per tutti quelli che credono che uno Stato di Polizia possa essere una soluzione.
Continua a leggere

Rispondi