«Boia chi molla!» (la Prestipino)

L’ha scovato David Allegranti:

«Boia chi molla prof!». «Grandi i miei ragazzi!!!», dice Patrizia Prestipino, candidata del Pd alla Camera a Roma e già nota per la sortita sul sostegno alle mamme per continuare la «nostra razza». Però «vota la cultura». L’ha messa su Instagram venerdì e poi l’ha cancellata.


Also published on Medium.

21 Risposte a “«Boia chi molla!» (la Prestipino)”

  1. (Mi è partita una foto senza volere!) la cosa più scandalosa è che è una docente

  2. Un professore non può usare così il suo incarico pubblico.

  3. Si potrebbe tranquillamente pensare che una persona che fa un post di questo tenore sia l’ennesimo reazionario qualunquista di destra della lega o di forza Italia invece no è uno del pd. Quando il 4 marzo si andrà a votare mi raccomando votate per il pd è i suoi alleati altrimenti vincono i fascisti.

  4. Sarei curioso di sapere se ignorava la natura del motto o, pur conoscendola, non ha pensato fosse inopportuno. E mi chiedo quale sarebbe l’ipotesi meno peggio

  5. un commento? credo che la signorina – insegnante per giunta – si commenti da sola. degna candidata del PDR

  6. Mah a quando delle candidature decenti in tutti gli schieramenti delle persone per bene senza scheletri e con la fedina penale pulita…. E in grado di pensare prima di aprire bocca e magari anche in grado di parlare un’italiano decente ….

  7. Ti racconto una favola. Un Comune in cui vengono premiati dipendenti dopo 16 anni di servizio, dopo 25 anni di servizio, ma quelli che da quasi 40 anni, facendo anche il lavoro, sottopagati, di quelli esposti sopra, non vengono calcolati neanche di striscio. Anzi, se segnali problemi, vieni isolata e ti fanno passare per la rompicoglioni di turno. Ammetto che faccio notare le schifezze a cui ognuno di noi è sottoposto ma, sinceramente, le premiazioni ad cazzum ^_^ mi fanno piangere. Ho anche mangiato la cazzuola. Ciao Giulio….

    1. L’ho visto da Gisella Ruccia… Belle prof che girano eh???

    2. Pazzesco chissà come è entrata questa nella scuola

  8. E questa sarebbe nelle liste e Manconi è fuori? Ma il senso del limite proprio lo hanno perso là dentro!!!!!!!!

  9. Ma lei , come molti suoi sodali ,appartiene veramente ad un’altra razza: quella di quadrupedi in libera uscita. Non me ne vogliano i veri , onesti quadrupedi . Queste persone mi impediscono seriamente di votare pd. Tanti fascistoni ci si nascondono , ma…”si possono ingannare pochi per tutto il tempo”…..(cit)

  10. Insegnante ?
    . Ignorante direi

  11. Perché non riesco ad aprirlo?

  12. Pubblicata il 26 gennaio, vigilia del giorno della memoria. Che sconforto! Lo dico come elettrice del PD.

    1. Essere elettori non vuol dire essere tifosi,si può anche cambiare

    2. sei ancora in tempo per il 4 marzo … io l’ho fatto nel ’13 e sono stata subito meglio ;-)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.