Perché Salvini non può decidere di ammanettare i migranti della nave Diciotti

Anche sulla vicenda della nave Diciotti della Guardia Costiera Italiana il ministro Salvini preferisce la propaganda alla reale lettura dei fatti. Così improvvisamente diventa pubblico ministero, giudice oltre che revisionista storico sui conflitti in corso, riuscendo a far perdere la pazienza anche agli alleati di governo. Proviamo a fare un po’ di ordine.
Continua a leggere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.