La forza di Salvini è nella pavidità dei suoi compagni di governo


Dov’è questa improvvisa credibilità guadagnata da Salvini nel giro di qualche mese dopo essere stato a lungo ai margini del berlusconismo come cameriere che guardava a destra? Sta tutto nella mollezza di compagni di governo che ogni giorno, tutti i giorni, gli permettono di alimentare l’epica di un personaggio che in tutto il mondo viene visto come tronfio provocatore degli istinti bassi e goffa fotocopia di un Trump rivisto in salsa padana.
Continua a leggere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.