Sarà un 25 aprile in cui toccherà resistere, resistere, resistere


No, non sarà un 25 aprile come tutti gli altri. Sarà un 25 aprile in cui occorrerà resistere, resistere, resistere, per evitare che venga distorta la Storia a proprio uso e consumo e per continuare a non cadere nel tranello di chi vorrebbe convincerci che è di sinistra chi è antifascista e non semplicemente democratico.
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.