Ergastolo ostativo: la bocciatura di Strasburgo ci dice che è arrivata l’ora di un’Antimafia europea

Il mio editoriale per TPI.it

1 commento su “Ergastolo ostativo: la bocciatura di Strasburgo ci dice che è arrivata l’ora di un’Antimafia europea”

  1. La Germania sarebbe contraria: leggendo i libri del giornalista investigativo Jürgen Roth si capisce quanto le autorità tedesche ormai siano legate a doppio filo alle mafie (sia italiane che no).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.