In difesa del gesto dell’uomo (che sa chiedere scusa)


Alla fine anche il gesto di stizza di Papa Bergoglio con una fedele (di cui si è scusato) diventa argomento di dibattito politico. Ad attaccare il Papa sono gli stessi che invocano la durezza (se non addirittura la violenza) per il “bene dell’Italia” eppure oggi sono diventati tutti anime belle che danno lezioni di umanità.
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.