Bollate, minacce di stampo mafioso a una coppia di anziani: “Sono terrorizzati, non escono più”


A Bollate, nell’hinterland di Milano, una coppia di 70enni vive ormai da tempo nella paura. Da quando hanno denunciato alcune irregolarità edilizie hanno ricevuto minacce che si sono fatte sempre più serie, fino a veri e propri atti intimidatori. “I miei genitori si sono terrorizzati e hanno smesso di uscire”, dice la figlia a Fanpage.it. E il caso, grazie al consigliere regionale del M5s Luigi Piccirillo, è finito in Commissione antimafia.
Continua a leggere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.