Lo sciopero è ancora un diritto, anche alle soglie del 2022

Il lavoro di demolizione del diritto dello sciopero è solo l’ennesimo ingrediente di una pozione insidiosa che comprende la povertà dipinta come colpa, la disoccupazione intesa come fallimento, la scarsità dei salari come caratteristica della competitività e la pace sociale come resa di una delle parti.

Leggi tutto Lo sciopero è ancora un diritto, anche alle soglie del 2022 su Notizie.it.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.