Salvini è salvo, ma il M5s non esiste più: ormai è peggio della Democrazia Cristiana

Il mio commento per TPI.it

Ciao ciao “democrazia diretta”


Le consultazioni per il governo certificano (se ce ne fosse ancora bisogno) il definitivo abbandono da parte del Movimento 5 Stelle della “democrazia diretta” e della “trasparenza grazie alla rete” che furono i capisaldi della nascita del Movimento. Dallo streaming con Bersani al semplice racconto di ciò che si sono detti Di Maio e Salvini segna la differenza tra quello che avrebbero voluto essere e quello che sono. Anche se fingono di non accorgersene.
Continua a leggere

«Nessuno può offrirsi il lusso di ignorare questa situazione»: la lettera dal carcere turco della scrittrice Aslı Erdoğan

5.12.2016 Cari amici, colleghi questa lettera è scritta dal carcere femminile di Barkirköy, situata fra un manicomio e un vecchio lebbrosario. In questo momento, un numero stimato fra i 150 e i 200 “giornalisti” – un record mondiale – sono imprigionati in Turchia e io sono una di loro. Io sono una scrittrice, solo una […]

Turchia: chiesto l’ergastolo per la scrittrice Asli Erdogan

Tra 15 giorni sapremo se la scrittrice turca Asli Erdogan (non è parente del presidente) sarà condannata all’ergastolo insieme alla linguista Necmiye Alpay e ad altri sette giornalisti ed editori del quotidiano filo curdo Ozgur Gundem, considerato da Ankara la voce della propaganda del partito curdo dei lavoratori (Pkk). In carcere dal 20 agosto Asli […]

«La paura e la democrazia diffida del potere»

(di Michele Ainis un pezzo che vale la pena leggere e ritagliare) LE ISTITUZIONI sono come il corpo umano: per animarle, serve uno spirito che ci soffi dentro. Ma lo Zeitgeist, lo spiritello che governa il nostro tempo, ha il fiato grosso, l’alito cattivo. Succede, quando ti monta in gola la paura. Quando il presente […]

Vincenzo De Luca: lo sceriffo, finito utile idiota

Peggio di Ignazio Marino, Vincenzo De Luca sta riuscendo nell’impresa di agevolare il commissariamento costante di Renzi (dei governi e del suo partito): la cancellazione della classe dirigente del PD in Campania ventilata oggi dai vertici del PD è solo l’ultimo atto di una politica più tecnica dei tecnici dei tempi di Monti: commissari in ogni […]

Quelli che esportano il sesso in cambio della democrazia. E la chiamano pace.

Puoi trovare sinonimi della parola guerra ma dentro ci sono sempre tutte le sue stesse brutture: Sesso in cambio di cibo, telefonini, scarpe e profumi: secondo un rapporto choc dell’Onu, condotto dall’Oios, i servizi di investigazione interna del Palazzo di Vetro, i caschi blu hanno commesso «in modo abituale» abusi nei Paesi in cui sono […]

Come una buona sentinella

 Gli intellettuali come sentinelle di un Paese: l’intuizione di porre le domande giuste. Una sana ossessione. E come scrive Roberto Gilodi, Grass ne era ottimo esempio: Il ruolo di sentinella morale della nazione e di ermeneuta delle sue convulsioni nascoste – ruolo scomodo, non richiesto e disapprovato da molti –, lui lo ha svolto nella […]

Laici: così è, se vi pare.

Sulla nostra incapacità di essere laici per davvero. Ne ho scritto qui nel mio angolo su L’Espresso.

Una domanda ingenua

Si può definire democratica una repubblica nella quale la suprema istituzione é eletta da un’assemblea scelta con una legge dichiarata incostituzionale e costituita da persone comandate da tre cittadini, due dei quali non eletti e il terzo condannato per reati comuni? (fonte)