Perfino Di Maio non sopporta Fontana: «È la destra degli sfigati»

«È la destra degli sfigati» l’ha detto così, senza mezze misure, il misuratissimo Di Maio riferendosi allo schifosissimo XIII Congresso mondiale delle famiglie che si terrà a Verona dal 29 al 31 marzo e vedrà alternarsi il peggio che c’è in circolazione, dal ministro Fontana, al, per riprendere le parole della deputata Giuditta Pini «presidente […]

Perfino Di Maio non sopporta Fontana: «è la destra degli sfigati»

E quindi come al solito ci si riempie di merda e non si sa nemmeno di chi sia la colpa. E intanto certa propaganda continua, perfino in veste ufficiale. https://media.blubrry.com/giuliocavalli/p/www.giuliocavalli.net/wp-content/uploads/2019/03/buongiorno-8.mp3Podcast: Esegui in una Nuova Finestra | Scarica | IncorporaRegistrati: Apple Podcasts | Android | Email | Google Podcasts | RSS | More

Tutta la destra che c’è nel discorso di Conte


La destra è, ad esempio, sulla visione della giustizia. È destra (disgustosa) quella che collega l’immigrazione alla sicurezza. È destra la flat tax. È destra la minimizzazione del Terzo Settore e la glorificazione dello sport. E, a proposito, è di destra non fare nemmeno un accenno alla cultura che, si sa, da quelle parti è considerata un costo.
Continua a leggere

Il M5s non è né di destra né di sinistra: è quello che va con Salvini


Al governo con la Lega il Movimento 5 Stelle non potrà più fingere di non essere né di destra né di sinistra. Il dado è irrimediabilmente tratto e al governo non sarà così facile svicolare dai diritti, dai temi etici, dalle diverse declinazioni della solidarietà e della sicurezza. E Berlusconi non starà all’angolo.
Continua a leggere

“Sono degli stronzi”

A proposito di differenze abissali tra destre e destre vale la pena riportare un passaggio dell’intervista a Wallerand de Saint-Juste, capolista del Front National per le prossime elezioni per la regione parigina, avvocato di Jean-Marie Le Pen, tesoriere del partito e cattolico tradizionalista (che però ha deciso di non schierarsi contro i matrimoni gay): Conoscete la Lega […]

Quelli che sono avanti

L’analisi politica del giorno è di Francesco Lanza sul suo blog Volare è Potare: “Tutti a inseguire il voto dei moderati. Siamo moderati di qui, siamo moderati di là. Non siamo di destra, siamo moderati di centro-destra. Non siamo di sinistra siamo moderati di centro-sinistra. Non sono coglione, sono un moderato centro-coglione. Poi arrivano quelli che […]

Progressisti, ma per davvero, per un’alternativa socialista europea

L’argomento è spinoso e per fortuna ci costringe a volare un po’ più alti delle vicende lombarde o dei pettegolezzi italiani. Perché come mi faceva notare una mail che mi è arrivata pochi minuti fa, c’è questa impressione che l’Italia sia un’anomalia e si perde di vista che la situazione europea è figlia dei governi […]

Il centrismo indolore

Ritorno al Centrismo? Altra metafora imprecisa, se è vero che qui non si tratta di una formula politica quanto della copertura assicurata all’ennesima operazione camaleontica della corporazione dei rentiers di partito. E la mascherina asettica del tecnico certifica che tutto si svolga in maniera anestetica, indolore. Per questo si rendono necessari sensori più percettivi, per cogliere i segnali […]