La stilografica cremata

Cara Kitty, ho un bel titolo per questo capitolo: “Ode alla mia stilografica in memoriam” La mia stilografica fu sempre per me un prezioso possesso: l’apprezzavo molto, soprattutto per la sua grossa punta, perché io so scrivere bene soltanto se il pennino della stilografica ha la punta grossa. La mia penna ha una vita assai […]

12/07: gli appuntamenti della settimana

Lunedì 12: h13:00- h14:15 partecipazione al programma televisivo “Dentro la città” in onda su Telenova Martedì 13: h10:00 seduta Consiglio Regionale o.d.g.: 1.comunicazioni del Presidente del Consiglio; 2. approvazione dei processi verbali delle sedute precedenti; 3. svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, 4.proposta di atto amministrativo n.0001; 5.proposta di atto amministrativo n.0002; 6.proposta di atto […]

Antica Focacceria a Milano: 2 anni serviti d’antipasto

Oggi in una giornata di serpentine nel traffico come una luce al neon nella foschia di Milano mi sono fermato dall’amico Vincenzo Conticello alla Antica Focacceria San Francesco di via San Paolo 15. Mentre ritrovavo quel suo sorriso mai domo mi è gocciolato il brivido della Focacceria sorella maggiore giù a Palermo e ho respirato […]

Recessione e mafie 3 – L’Africa e le vie della droga

di Carlo Ruta Più di qualsiasi altra parte del globo, l’Africa evoca calamità e regressioni militari, nondimeno costituisce, oggi più che in passato, un mondo eterogeneo, anzitutto sotto il profilo economico. Se l’immensa regione centrale, di cui è emblema Korogocho, la “favela” più popolosa del mondo, rimane infatti irriducibilmente povera, l’intera fascia settentrionale va progredendo, […]

Recessione e mafie (2). Le nuove frontiere del narcotraffico

di Carlo Ruta Fin qui emerge un dato di fondo. In tutti i continenti, negli ultimi decenni le economie di origine illegale hanno vissuto i trend dei mercati da protagoniste, correlandosi alle Borse come entità finanziarie imprescindibili. È andato stabilizzandosi per ciò stesso il raccordo delle mafie con i maggiori business, dalla speculazione immobiliare all’industria […]

Cronaca grottesca di uno spettacolo vissuto di striscio

Oggi ho ricevuto moltissime mail che mi chiedono di spiegare cosa stia succedendo sull’asse Cavalli-Fiorani e soprattutto perché. In attesa di dare forma ad un’idea che non mancherò di stilare riporto l’articolo (puntuale) de IL CITTADINO di oggi. Almeno definisce la cornice di una vicenda che personalmente sta diventando kafkiana. Nei prossimi giorni dirò la […]

Recessione e mafie (1). È l’Eldorado delle economie illegali?

di Carlo Ruta È il caso di partire da un dato. Nell’attuale crisi, la sola che riesce a evocare quella drammatica del 1929, un peso non da poco hanno avuto i flussi di capitali anomali, di origine illegale, per il rilievo del tutto particolare che i medesimi hanno recato nell’estendersi delle bolle speculative. Si consideri […]

Baldoni: “un colpo in testa al giornalista che cercava brividi in Iraq”

Conosco personalmente Guido Baldoni (il figlio di Enzo) con cui ho condiviso momenti di tourné che mi rimarranno indimenticabili. Per questo non saprei contenere la rabbia per il trattamento indegnamente infimo che certa stampa gli ha riservato. Ma Sergio è riuscito a raccontare senza scrivere come io non avrei mai potuto fare. Enzo Baldoni: per […]

Da giovane ero disperata della mia ignoranza (Fernanda Pivano)

Se ho sbagliato perdonatemi: i sogni sono quasi sempre sbagliati, mi dicono. Eppure io non riesco a dimenticare la lezione forse più importante che mi ha dato il mio indimenticabile maestro Ernest Hemingway: “Ho fatto una pace separata”. (da Ho fatto una pace separata, Dreams creek Production) Mancherà anche al Teatro, Fernanda. L’America sul palco […]